Experience

Milano marathon presenta RUN4ME

19 gennaio 2016

Non siete ancora pronti a correre la maratona ma vorreste respirarne l’atmosfera e sognare di tagliare il traguardo dei finisher? Provate ad avvicinarvi a questa meravigliosa gara cimentandovi in una staffetta. L’occasione giusta è partecipare alla prossima Milano marathon, in calendario per domenica 3 aprile.

La staffetta divide i 42,195 chilometri della maratona in quattro tratte, ciascuna di circa 10 chilometri. Gli staffettisti si alternano tra di loro, passandosi un testimone, consistente nel bracciale chip utilizzato per misurare i tempi di ciascuno.

Io ho partecipato a tre staffette e, in tutti casi, ho avuto modo di stringere nuove amicizie con i miei compagni di corsa.

Se la vostra paura, però, è quella di non trovare il numero necessario di persone per il vostro team, non preoccupatevi. Quest’anno, la manifestazione sportiva organizzata da RCS Active Team – RCS Sport presenta infatti RUN4ME, un’iniziativa pensata e ideata appositamente per il pubblico femminile.

Il progetto RUN4ME prevede dieci incontri dedicati al benessere e alla forma fisica di tutte le donne, un vero e proprio “training al femminile”, pensato per portare ogni runner a stabilire e raggiungere il proprio traguardo personale, con un duplice obiettivo. In primo luogo, il programma si propone di preparare ogni donna, passo per passo, a correre la Europ Assistance Relay Marathon, la staffetta solidale a team di quattro persone, che affianca la maratona meneghina per il settimo anno consecutivo. In secondo luogo, RUN4ME è anche una preziosa occasione per allenarsi in gruppo e per scoprire la gioia di correre insieme, in totale sicurezza e serenità. Un’iniziativa nata per veicolare un’importante messaggio sociale: difendere il diritto di tutte le donne di correre in libertà nella propria città.
Il progetto ha riscontrato da subito il favore dell’ex atleta azzurra Lucilla Andreucci, da sempre sensibile alla tematica della sicurezza nel running femminile. La campionessa di maratona parteciperà attivamente al programma di training, affiancando e guidando le partecipanti in qualità di allenatrice.
RUN4ME è un piano di allenamento progressivo, strutturato in dieci incontri della durata di circa un’ora/un’ora e mezza, completamente gratuito. Per partecipare, è sufficiente visitare il sito internet www.run4me.it e cliccare sul bottone “Register”.
Il primo appuntamento per tutte le runner, amatoriali e professioniste, esperte e inesperte, giovani e adulte, è per sabato, 23 gennaio, alle 10.00 all’adidas Runbase. Proprio adidas, partner tecnico di Milano Marathon per il terzo anno consecutivo, sarà supporter del programma RUN4ME.
Per guidare l’onda rosa al traguardo della Europ Assistance Relay Marathon, RCS Active Team ha scelto due trainer d’eccezione. Il coach tecnico dell’intero programma RUN4ME sarà infatti Roberto Nava, runner, maratoneta, triatleta e fondatore di Runlikeneverbefore. Accanto a lui, i referenti del progetto Women in Run.
Cosa aspettate dunque?

 

No Comments

    Leave a Reply