Experience

Settembre, è tempo di back to run

16 settembre 2014

Settembre. Tempo di tornare in città e di rientrare nei ranghi. Il che significa, per i runner amatoriali, prepararsi a rientrare anche nelle griglie di gara. Concluso il lungo periodo della pausa estiva, il modo migliore per sfruttare le ultime giornate di sole è infatti partecipare a una delle tante competizioni incluse del calendario podistico.

Lo scorso fine settimana, il popolo dei runner si è riunito a Monza per una doppietta nel cuore del parco con partenza dalla pista dell’autodromo, ancora fresco dell’ultimo Gran Premio. Sabato pomeriggio è toccato alla Aids running in music, la corsa podistica non competitiva, organizzata in collaborazione con Radio Deejay, che raccoglie fondi per la lotta all’Aids. Oltre 2.000 sono le persone che hanno partecipato, tra cui la sottoscritta tornata appunto in griglia dopo un lungo periodo di sosta, per correre a ritmo libero 5,8 chilometri e riscoprire la gioia di fare la propria parte nell’ambito di un importante progetto benefico. Tutti i proventi dell’iniziativa, fortemente voluta da Andrea Gori, direttore dell’Unità operativa malattie infettive dell’Azienda sanitaria San Gerardo di Monza, è stato infatti devoluto ad Anlaids Sezione Lombarda.
Domenica, invece, stesso punto di partenza ma per macinare qualche chilometro in più (confesso di aver saltato, scoraggiata dal poco allenamento!) in occasione della mezza più famosa nel dopo vacanze: la Mezza di Monza. Special guest di entrambe le giornate, il campione Danilo Goffi.

Agli sportivi più avventurosi sarà, invece, dedicato il prossimo fine settimana. Sabato 20 sarà la volta della Strongman di Rovereto, la corsa più forte di tutti i tempi come recita il claim della manifestazione. Una run tra fango, acqua, polvere, schiuma e balle di fieno, destinata solo ai più temerari e incuranti del look!
Domenica 21, toccherà a Milano che promette di stupire svelandosi nei suoi percorsi più inediti in vista di Expo 2015 in occasione della Salomon city trail. Una corsa di 26 chilometri tra passaggi inediti e siti strategici di una città che cambia.

Amatoriali e con una vocazione charity sono gli ultimi due appuntamenti del mese. Allo scoccare della mezzanotte tra il 26 e il 27 settembre, i podisti potranno partecipare alla nuova edizione della Midnight run, la ormai celebre corsa notturna all’interno di parco Sempione, sempre votata al sostegno di Anlaids.
Domenica 28, a Firenze, si svolgerà infine la dodicesima edizione di Corri la vita, evento a sostegno della Lilt-Lega italiana per la lotta ai tumori, finalizzato a raccogliere fondi per supportare progetti di aiuto alle donne malate di tumore al seno.

No Comments

    Leave a Reply