Da Brooks mi avevano avvertita. “Una volta indossate queste scarpe potresti non riuscire a resistere all’impulso di continuare a correre“. Devo dire che l’idea non mi è dispiaciuta affatto. In questo periodo ho bisogno di macinare tanti chilometri e il fatto di poter attingere all’energia infinita che promettono di liberare le Brooks Levitate, ultime nate in casa Brooks, faceva proprio al caso mio. Alla fine, per fortuna, mi hanno stoppata al 300esimo km e ho potuto scrivere questo post. 🙂

IL PRIMO IMPATTO

Quello che balza subito all’occhio osservando queste scarpe è il loro volume. Rispetto ad altri modelli del marchio appartenenti alla categoria Cushion, come le Glycerin ad esempio, le Levitate hanno una suola più ampia e bombata e una pianta più larga. La tomaia integrata in Fit Knit, proposta di un bel turchese per le donne e blu per gli uomini, avvolge delicatamente il piede, assecondandone i movimenti e adattandosi costantemente alla sua forma. La cucitura a maglia circolare garantisce la traspirabilità dove ce n’è più bisogno e la struttura dove è necessario.

L’INNOVAZIONE

Brooks ha sottolineato che ci sono voluti sette anni di ricerche per realizzare la sua più rivoluzionaria scarpa da corsa di sempre. Grazie alla tecnologia DNA AMP applicata all’intersuola, Levitate è una scarpa progettata per garantire il più grande ritorno di energia nel mondo delle calzature tecniche da corsa. Elasticità e reattività sono le sue caratteristiche principali.

COS’È LA TECNOLOGIA DNA AMP

Creata da Brooks in collaborazione con BASF, questa rivoluzionaria tecnologia consiste in un nuovissimo sistema di ammortizzazione con base in poliuretano, espressamente studiato per garantire un ritorno di energia mai provato prima. La base del DNA AMP è una schiuma in poliuretano che si espande in modo naturale, restituendo l’energia nel momento stesso in cui viene applicata la forza. Per garantire un’esperienza amplificata, Brooks ha inserito la schiuma in una pellicola in poliuretano termoplastico, che resiste all’espansione orizzontale per restituire l’energia direttamente al corridore.

A ciò si aggiunge una suola  flessibile, grazie al design a forma di freccia, che aiuta i corridori a passare rapidamente dal tallone alla punta, senza disperdere energia.

SPECIFICHE TECNICHE

Tipologia di scarpa: Neutra
Arcata: Media/Alta
Struttura DNA: Struttura in DNA AMP per tutta la lunghezza del piede
Superfici: Strada / Pista
Peso: 318g (uomo), 275g (donna)
Differenziale: 8mm

Prezzo: 170 euro

GIUDIZIO

Un limite delle scarpe ammortizzate è quello di essere poco reattive. Le nuovo Brooks Levitate sono calzature che bypassano brillantemente questo scoglio presentandosi come una sorta di unicum sul mercato. Valide sia per i lunghi che per gli allenamenti veloci. Da provare.

Il modello donna di Brooks Levitate…

E il modello uomo

 

No Comments