Quando parlo di Avon Running un po’ mi si stringe il cuore. Questa gara, per me, ha rappresentato l’inizio di un amore per la corsa, cresciuto nel corso degli anni e, ogni volta, mi piace pensare che tra tutte quelle donne possa esserci un’altra Chiara che si ritroverà domani a fare di questo sport parte integrante della propria vita.

Per questo sono contenta che un’iniziativa del genere, all’insegna dello sport al femminile e della ricerca sul tumore al seno, possa continuare ad avere tanto successo.

Domenica scorsa erano infatti oltre 5.000 i partecipanti, tra donne, uomini e famiglie, che hanno colorato Milano di rosa, in occasione della 20esima edizione della run, promossa da Avon Italia. Un’edizione speciale dedicata alle nuove generazioni e a celebrare #20annibellissimi, di gioia, bellezza, sport, divertimento e solidarietà, proprio nel mese rosa per eccellenza dedicato alla prevenzione contro il tumore al seno.

Tra le numerose partecipanti c’erano tante persone conosciute, tra cui Rosanna Volpe, amica e compagna di squadra della Canottieri Milano, che si è classificata terza ex aequo insieme a Roberta Nagni con un tempo di 39:08. A vincere la 10 km competitiva è stata, invece, Federica Casaticon con un tempo record di 36:35; seconda classificata, Sofia Carolina Chisalécon in 37:17. Anche gli uomini hanno dato grandi soddisfazioni, correndo a fianco delle donne. A trionfare sono stati nell’ordine, Marcello Muratore (35:33), Francesco Tamburino (36:39) e Vittorio Brambilla (36:46).

Come sempre, parte dei fondi raccolti dalla vendita delle sacche gara saranno devoluti a sostenere Fondazione IEO-CCM con l’obiettivo di prevenire il tumore al seno in età giovanile e supportare la ricerca sull’incidenza correlata alla familiarità.

PhotoCredits: Antonio Capasso

No Comments