Experience

Una Salomon Running Milano da record con 3.600 iscritti

18 settembre 2016

Ci sono quelle gare di cui sai un po’ tutto. Gare che mantengono invariato il loro percorso e dalle quali ti aspetti, più o meno, quello che ti devi aspettare. Ci sono poi le gare sorpresa, studiate ogni volta in maniera differente per mettere alla prova e divertire i partecipanti. La Salomon Running Milano appartiene alla seconda categoria di manifestazioni. Arrivato quest’anno alla sua terza edizione, il trail milanese è stato infatti ancora capace di stupire, sfoderando una triplice prova di 9, 15 e 25 km e introducendo delle novità rilevanti in termini di esperienze “estreme”.

Il bilancio della corsa di domenica 18 settembre è da record con 3.600 iscritti e 3mila classificati ufficiali. Ad aggiudicarsi il podio tra gli uomini per la prova Top da 25km è stato Dario Rognoni (Cus Pro Patria Milano) in 1h27’44”, davanti ad Halim Rabai (U.s. Milanese) in 1h29’16” e a Fabio De Angeli (Asd Circuito Running) in 1h31’15”. Per le donne, il primo posto va a Emanuela Mazzei (Cambiaso Risso Running) in 1h48’20”, seguita da Rosanna Volpe (Canottieri Milano) in 1h49’55” e da Monica Pilla (Atl. San Marco) in 1h51’05”. Trionfatori, infine, del Trofeo Allianz sono stati Stefano Contardi e Simona Colpo.

L’appuntamento è per il prossimo anno, pronti a scoprire altri angoli segreti di questa Milano. Una città, bisogna ammetterlo, tutt’altro che pianeggiante.

ps. grazie a Cesare, Silvio, Barbara e a tutti gli organizzatori di questo evento unico per l’impegno, la passione e la dedizione messe in ogni iniziativa. Grazie a Rosanna, amica prima di tutto e compagna della nostra piccola, grande squadra, la Canottieri Milano. E grazie alle mie gambe che mi hanno portata, dignitosamente, anche alla fine di questa gara.

18.09.2016_Milano_Salomon_Running_foto_Roberto_Mandelli_2207

Il podio della gara. Photo credits: Roberto Mandelli

No Comments

    Leave a Reply