Experience Gear

Wings for life World run torna nel segno dell’arte

11 dicembre 2014

Uno dei buoni motivi per non smettere di allenarsi durante l’inverno è la prossima edizione della Wings for life world run. La corsa benefica promossa da Red Bull e finalizzata a raccogliere fondi per la Fondazione Wings for life, attiva nel sostegno della ricerca sulle lesioni al midollo spinale, tornerà infatti protagonista del calendario primaverile con una serie di novità.

Per la seconda edizione di uno degli eventi di running più suggestivi, divertenti e competitivi al mondo, i corridori si daranno appuntamento contemporaneamente il 3 maggio 2015 in 35 diverse location, dislocate nei sei continenti, pronti a sfidare i propri limiti, correndo per chi non può.

Città eletta per l’Italia si conferma Verona, dove lo sparo di cannone è atteso per le 13.00 ora locale.

A sostenere e promuovere l’iniziativa, accanto a sport e solidarietà, quest’anno, si schiererà anche l’arte. Maurizio Galimberti, instant artist e maestro della Polaroid di fama internazionale, ha infatti catturato su pellicola lo spirito degli ambassador e degli atleti che credono in questo progetto, come Tony Caroli, Marco Aurelio Fontana, Giorgio Calcaterra, Fiammetta Cicogna, Giovanni Storti, Claudia Gerini, Daniel Ricciardo, David Coulthard, Daniil Kvyat e Max Verstappen.

Ho accettato immediatamente di seguire questo progetto, perché credo fermamente nella causa: ho visto da vicino la sofferenza che una lesione traumatica al midollo spinale causa e credo nella ricerca e nei suoi progressi”, ha dichiarato l’artista.

Il percorso tra volti e personalità differenti troverà ospitalità sul canale laeffe, con uno speciale in onda dalla metà di dicembre, e all’interno delle librerie la Feltrinelli, a partire dal punto vendita di Milano in piazza Gae Aulenti questo mese, passando poi per Roma e Bologna a gennaio, Genova e di nuovo Milano nello store di piazza Piemonte a febbraio, Mestre e Treviso a marzo, Padova e Verona ad aprile.

A chiusura della Wings for life world run 2015, le opere di Galimberti saranno messe all’asta e l’intero ricavato sarà devoluto alla Fondazione Wings for life. Le iscrizioni sono aperte sul sito www.wingsforlifeworldrun.com.

No Comments

    Leave a Reply