Experience

Milano, 100 km di corsa per dire stop all’inquinamento

27 agosto 2018

Non chiamatela impresa. Piuttosto: “avventura sportiva”. E’ così che Alberto Mereghetti, in arte Merex Iron Runner, descrive la 100 km che si appresta a correre per le strade di Milano. Domenica 2 settembre, l’ultramaratoneta percorrerà per cinque volta la circonvallazione esterna per veicolare in maniera inedita un nobile messaggio sociale. “Se una persona può correre per 100 km attraverso le strade di questa città, perché non pensare che chi ci abita possa scegliere di raggiungere il posto di lavoro, la palestra, un locale o un supermercato a piedi, evitando così di inquinare l’ambiente?”, racconta.

Non a caso, YuppyLab metterà a disposizione di Alberto un dispositivo tascabile, grande come uno smartphone, che gli permetterà di monitorare la qualità dell’aria, offrendo dati aggiornati e precisi su quello che tutti i giorni i milanesi respirano per le strade.

“Amo Milano e mi piace correre in questa città, perciò il mio sogno sarebbe quello di contenere il traffico e di migliorare la qualità della vita dei suoi abitanti”, ha proseguito l’ultramaratoneta che vanta un palmares di tutto rispetto ma che, allo spasmo del pettorale, oggi preferisce il piacere della corsa in sé e per sé.

Ad accompagnare Alberto nella sua avventura ci sarà Gelato for Run, boutique del gelato dedicata agli sportivi e agli amanti del benessere in generale, nata da un’idea di Giorgio Zenaboni. “Non appena l’amico Alberto mi ha parlato del suo progetto ne sono rimasto entusiasta e ho deciso di parteciparvi fornendo il mio supporto alimentare e organizzativo. Gelato for Run sarà infatti al fianco di Alberto con un punto ristoro per i suoi 5 passaggi, che sarà anche punto d’incontro degli amici runner e non solo che lo vorranno incitare e accompagnare per qualche km”.

Inoltre, Gelato for Run ha creato un gusto a lui dedicato in cui: “i contrasti tra il dolce del fico e il piccante amarognolo del wasabi rappresentano l’alternarsi dei momenti della corsa per culminare con i profumi dell’arancio e della mandorla tostata, simbolo della gioia dell’arrivo”.

Infine, la nutrizionista Valentina Casale ha pensato e realizzato per l’occasione un estratto isotonico e rigenerante a base di anguria, avocado, menta fresca, limone e chia bianca, adatto a tutti i runner proprio per le sue proprietà. Una bevanda fresca a disposizione di Alberto ma anche di tutti i runner e non solo che domenica si incontreranno da Gelato for Run in viale Cassiodoro 20.

La partenza di Alberto è prevista per le 7 da piazzale Lodi, mentre l’arrivo è stimato in circa 12 ore, considerando le varie pause. Il primo passaggio da Gelato for Run è atteso per le 9.30 circa e poi ogni due ore per 5 volte durante la giornata.

Nella foto di apertura Alberto Mereghetti (credits: Andrea Cherchi)

Sotto l’estratto e il gusto di gelato creati per l’occasione da Gelato for Run

No Comments

    Leave a Reply