Experience Lifestyle

Wonder woman

12 agosto 2013

Ho visto Natalia Vodianova qualche anno fa nel backstage della sfilata di Diane von Fürstenberg organizzata per l’esordio di Pitti W, mi pare… Gentile, super informale e circondata dai suoi tre (e dico tre) pargoli ovviamente biondissimi e con gli occhi azzurri.

Insomma, una bellissima donna.
Ma ancora non sapevo che Natalia fosse una Wonder woman.
L’ho scoperto lo scorso marzo quando a Parigi agenzie e quotidiani riportavano la sua doppietta eccezionale: la mattina mezza maratona di Parigi per beneficenza e, la sera, chiusura della sfilata di Givenchy.

Ah, il suo fidanzato, che si chiama Antoine Arnault mica Mario Rossi, ci ha tenuto a dire che non si è mai allenata ed è tutto merito delle carrettate di cibo francese (leggi foie gras, moules et frites e, naturalmente, champagne) che la signorina ingurgita tutti i giorni.
Da allora, ho capito che Natalia è l’incarnazione moderna di una donna dai super poteri e credo che per debuttare in una mezza cambierò la mia dieta, facendo la spesa all’Intermarché di Menton senza nessun contegno… Da settembre, Labeyrie (il mio foie gras preferito) anche a colazione!!!

 

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply